Simona Tabasco al Festival di Venezia 2014

È stata presentata fuori concorso alla 71. Mostra del Cinema di Venezia (ed il 2 ottobre arriverà in sala distribuita da Medusa) "PEREZ.", la seconda opera del regista pluripremiato Edoardo De Angelis, un thriller made in Italy sullo sfondo di una Napoli dura e inedita. 

Per lo Zingaretti distante anni luce da "Il Commissario Montalbano" quello di Perez è uno dei ruoli più difficili della sua carriera; per il popolare D’Amore, a caccia di ruoli diversi dal Ciro Di Marzio della serie Tv "Gomorra", il criminale al bivio che interpreta era troppo affascinante per rinunciarvi.

Ma è l'esordiente Simona Tabasco che, pur affacciandosi per la prima volta al cinema, ruba la scena e la fa sua allo stesso livello dei suoi colleghi più noti. Una straordinaria new entry nella nuova generazione di attori italiani.