STAG - Curriculum Vitae


Gli STAG sono una band italiana formatasi a Roma nel 2008.
Nascono dal progetto musicale solista di Marco Guazzone che ha successivamente creato il gruppo.
Il primo singolo di Guazzone - al termine dei suoi studi in composizione per musica da film al Centro Sperimentale di Cinematografia - è il brano “Love Will Save Us”, scelto come colonna sonora ufficiale dello spot Fox Life San Valentino in onda su Sky per due anni di seguito (2010-2011).
Nel 2012 dopo aver superato la selezione di Sanremo Social, Guazzone partecipa alla 62a edizione del Festival di Sanremo nella sezione Giovani con il brano “Guasto”, vincendo il Premio Assomusica e il Premio Rai Gulp.

A seguito della partecipazione al Festival il gruppo prende il nome di “Marco Guazzone & STAG” e successivamente poi diventerà solo “STAG”.
Il loro album di debutto "L'ATLANTE DEI PENSIERI", uscito nel 2012, è stato prodotto da Steve Lyon, produttore e ingegnere del suono già al lavoro con Paul McCartney, Depeche Mode, The Cure, Subsonica, Linea 77.
Dal disco vengono estratti tre singoli, “Guasto”, “Sabato Simpatico” e “Atlas Of Thoughts”.
Il brano strumentale "Silent Movie", tratto dal disco, viene scelto come colonna sonora dello spot Sky "Fox 4 Dev" con Davide Vergassola creato da Fox International Channels Italy. La Mia Orchestra” fa da colonna sonora allo spot della campagna di prevenzione e sensibilizzazione per la giornata mondiale contro l'AIDS, il 1 dicembre 2012, in collaborazione con David Mayer Naman e Nps Italia onlus.

Scrivono la sigla ufficiale del programma "105 Night Express" di Radio 105.
Il brano “Sabato Simpatico” viene inserito nella colonna sonora de “L'Appuntamento”, cortometraggio vincitore del Globo d' Oro 2013.
Alcuni brani del disco fanno da colonna sonora al cortometraggio “Sulla Poltrona Del Papa” che segna il debutto alla regia dell'attrice Cristiana Capotondi.
Nel 2013 esce "LIVE AL PIPER CLUB" album registrato dal vivo contenente brani estratti dal concerto che la band ha tenuto a Novembre 2013 nello storico locale romano.

Hanno partecipato come band ufficiale a diversi programmi radio, anche durante i Festival del Cinema di Roma e di Venezia, tra cui “Nessuno é Perfetto” e “Ottovolante” di Rai Radio 2 e “Hollywood Party” di Rai Radio 3.
A Natale 2013 arrangiano ed interpretano e una nuova versione del brano natalizio “Jingle Bells” prodotta da Paolo Buonvino per la colonna sonora del film “Il Natale di una Mamma Imperfetta” tratto dalla web serie “Una Mamma Imperfetta” scritta e diretta da Ivan Cotroneo.
Per Arisa scrivono il brano "Dimmi Se Adesso Mi Vedi" contenuto nel suo ultimo album "Se Vedo Te". Tornano a suonare a Sanremo come ospiti del talk show quotidiano di Vanity Fair condotto da Luca Bianchini in diretta tutti i giorni per la 64° edizione del Festival.
A marzo 2014 partecipano a una missione in Libano con Rai Radio 2, suonando per il contingente italiano dell'ONU d'istanza a Shama.
Ad aprile 2014 accompagnano la promozione del film “Piccola Patria” - diretto da Alessandro Rossetto - con un tour in cui suonano dal vivo la colonna sonora della pellicola insieme alla attrice protagonista e compositrice Maria Roveran.
Il loro brano "Atlas Of Thoughts" viene scelto come colonna sonora ufficiale della campagna "Basta Il Colore" contro violenza, bullismo e omofobia.
A luglio vengono invitati da Elisa come ospiti del suo concerto al Lucca Summer Festival.
Hanno collaborato alle musiche del film “Fratelli Unici”, uscito al cinema nel mese di ottobre 2014, con due brani scritti insieme a Paolo Buonvino, autore della colonna sonora originale, intitolati "I Am Free” e “Cosa C'è”, quest'ultimo interpretato insieme a Malika Ayane e riceve una nomination  ai Ciak d'oro 2015 come miglior canzone originale.

Collaborano alla colonna sonora dello spettacolo teatrale "Il Don Giovanni" di Filippo Timi in scena al Teatro Argentina di Roma.

Nel corso degli anni hanno aperto le date di artisti tra cui Moby, Suzanne Vega, Elisa, Malika Ayane, Arisa, Dolcenera, Jay Brannan, The Irrepressibles, Azure Ray, Morgan, Meganoidi.

Collaborano con la rivista di cinema "Fabrique du Cinema" come band per i concerti degli eventi ufficiali legati al lancio della rivista.

Nel 2015 entrano a far parte di Good Lab Music, il laboratorio di musica da film creato da Paolo Buonvino per giovani compositori di colonne sonore.
Hanno lavorato alla colonna sonora del film per il cinema La Notte è Piccola, in uscita a maggio 2016, per la regia di Gianfrancesco Lazotti, a cui hanno partecipato anche nella veste di attori.

Il loro brano "Senza Mentire", prodotto da Paolo Buonvino, è stato scelto dall'AISM (Associazione Italiana Sclerosi Multipla) come colonna sonora della campagna di sensibilizzazione 2015 "Insieme per AISM" per la quale la band ha coinvolto altri 10 artisti del panorama musicale italiano - Serena Abrami, Denise, Diodato, Filippo Graziani, Erica Mou, Nathalie, Marco Sbarbati, Oratio, The Niro, Thony - e il cui videoclip è stato girato da Davide Marengo.

A luglio sono ospiti musicali dello spettacolo teatrale "Dignità autonome di prostituzione" negli studi di Cinecittà.
Scrivono le musiche per lo spettacolo teatrale "L'amore per le cose assenti" di Luciano Melchionna che cura anche la regia del videoclip del loro nuovo singolo "Oh Issa!", il primo estratto dal nuovo disco in uscita  a primavera 2016.

Al Nuovo Mei 2015 il loro progetto "Senza Mentire" riceve il "Premio Speciale Mei" e il premio "MeiD in Italy" del Festival Del Cinema Musicale per il videoclip del brano.

"Down" è il secondo singolo e fa parte della colonna sonora della serie TV "Tutto può succedere" in onda su Raiuno e nella quale gli Stag compaiono come ospiti musicali nei panni di loro stessi.

Hanno collaborato alla colonna sonora del film "Un bacio" di Ivan Cotroneo, in uscita il 31 marzo 2016 e distribuito da Lucky Red. Per il film hanno composto due brani, "Take Me far" e "To The Wonders" che usciranno nella colonna sonora ufficiale del film distribuita da Universal. 

Sono attualmente in studio di registrazione per il loro nuovo album.


Gli STAG sono:

Marco Guazzone (voce, pianoforte)

Stefano Costantini (tromba)

Giosuè Manuri (batteria)

Edoardo Cicchinelli (basso)